Salta Bayless Talks Show Prep & Sparring verbale con Shannon Sharpe su 'Indiscusso'

Skip-Bayless_1040x585 (1) Q & A FS1

Gli ingranaggi nella testa di Skip Bayless girano sempre, anche dopo che le telecamere smettono di girare sul set di FS1 Indiscusso. È qui che la personalità televisiva spesso polarizzante si diffonde regolarmente con la sua Super Bowl co-presentatore Shannon Sharpe.

Bayless inizia a prepararsi per la prossima guerra di parole circa un'ora dopo il termine dell'ultimo spettacolo. Sulla costa occidentale dove risiede l'autore e il giornalista, inizia a guardare i giochi che contano per la sera. Elenchi di argomenti di dibattito sono formulati e dati al produttore esecutivo Azzie Mackenzie, che lo gestisce da Sharpe per le risposte iniziali.



La sveglia è impostata alle 2 del mattino per Bayless, attiva e pronta a sfogliare i titoli della notte. Correndo sul suo tapis roulant, controlla uno spettacolo clou prima di entrare per lavoro alle 4 del mattino. Alla fine vengono scelti circa 10 argomenti per riempire lo spettacolo. Bayless paragona il processo a un periodo medio per il college quando si siede sulla sedia per capelli e trucco. È un processo che gli è piaciuto risalire ai suoi giorni all'ESPN e farsi un nome Pizza Fredda e Primo Take.

'Corro letteralmente in studio ogni giorno un piano su e giù per una lunga sala perché di solito sono in ritardo. Mi piace anche sollevare la mia adrenalina ', ha detto Bayless. “Quindi combattiamo per due ore e mezza e lo chiamiamo un giorno. È una grande fatica, un processo estenuante ... È la stessa formula che abbiamo usato in tutti questi anni e continua a funzionare a un livello molto alto ... È un vero spasso. Salto dal letto ogni giorno impaziente di andare in battaglia con Shannon Sharpe. '



Con il riscaldamento delle stagioni NBA e NFL, ci siamo registrati con Bayless per riflettere sui suoi oltre tre anni di lavori Indiscusso e ottenere qualche hot take di fine anno.

Shannon Sharpe, Jenny Taft e Skip Bayless sul set di 'Undisptued'. (FS1)

Ragazzi avete dei rituali pre-spettacolo che fate prima di andare avanti insieme?

Skip Bayless: Non una cosa. Stiamo alla larga. Mi piace Shannon. Mi sento come se lo conoscessi forse più di quanto non conosca se stesso, ma per scelta non socializziamo. Ci teniamo a distanza l'uno dall'altro perché favorisce dibattiti migliori. Siamo amici, ma sa che lo rispetto e che non prenderò mai nulla di personale in diretta.

Occasionalmente, ci limitiamo a quello che potresti pensare sia una lotta, ma è solo un disaccordo veemente. Ha imparato insieme nel nostro primo anno che non lo porto nemmeno alla pausa commerciale. Non appena ci rompiamo, passerò al prossimo argomento. Nulla è preso sul personale o portato avanti per il resto dello spettacolo, di certo non lo porto mai a casa con me e lo riporto il giorno successivo. Quello che amo fare e quello che penso che lui abbia imparato ad amare è farlo nel modo più duro possibile. Occasionalmente, possiamo concordare di non essere d'accordo. E se lo stesso dibattito viene portato al giorno successivo e al successivo fino a quando uno di noi deve ammettere la sconfitta, se posso dirlo, di solito è Shannon.

Come diresti che la tua dinamica è cambiata negli ultimi tre anni?

Penso che il numero uno sia che si fida di me più di quanto abbia fatto all'inizio. Che non lo mostrerò mai in alcun modo, forma o forma personale sulla TV nazionale in diretta. Avrò le spalle con speranza e fiducia che avrebbe avuto le mie. Che quando la spinta arriva a spingere nessuno di noi spingerebbe l'altro dalla scogliera per così dire. E che alla fine tutto ciò che voglio fare è vincere per lo spettacolo. Non solo il dibattito. Lo spettacolo è ciò che conta per me. Può fidarsi che io abbia il miglior interesse per lo spettacolo nella mente e nel cuore. Penso che sia arrivato a vedere come vivo e muoio per il successo di questo spettacolo. Penso che sia stato coinvolto in quel campo di forza perché è un grande campo di forza in cui essere ... È un'amicizia da spettacolo, ma è vera e profonda.

Quale pensi che diventerà la più grande storia sportiva del 2019 fino al 2020?

Posso solo parlare con Indiscusso da quando lo sono Indiscusso-centrico, e sono immerso in questa stagione della NFL. Posso dirti che, in ordine delle più grandi storie di questa stagione della NFL, penso che dirigersi verso il 2020 sia il numero uno: Dallas Cowboys. Numero due: più Dallas Cowboys. E numero tre: ancora più Dallas Cowboys. La storia dell'anno è stata Cowboys: contendenti o pretendenti? Dak Prescott: sottovalutato o sopravvalutato? Lo facciamo quasi ogni giorno, a volte tre o quattro volte al giorno. Non invecchia per noi e posso dirti che non invecchia per il nostro pubblico. Sono diretti nel New England che molte persone vedono come il gioco più grande finora in questa stagione della NFL. Personalmente penso che questa sarà un'anteprima del Super Bowl, ma quella era la mia previsione sulla preseason. E lo sto aspettando.

La seconda o la quarta storia è dopo una sciagurata prima stagione con i Los Angeles Lakers, può LeBron James rimbalzare indietro, vincere un campionato nella sua 17esima stagione NBA o fare le finali NBA in carica MVP Kawhi Leonard, ora possiede l'NBA come lui ora condivide lo stesso edificio dello Staples Center. Questa è un'enorme storia secondaria che emergerà per noi quando usciremo dal calcio. Ovviamente, il Super Bowl è su FOX a febbraio. Quindi marzo, aprile, maggio, si trasformerà in LeBron contro Kawhi. E ho Kawhi in quella battaglia.

Citi la relazione con FOX. Con WWE ora parte della famiglia di reti, l'anno prossimo Vince McMahon rilancerà l'XFL. Qual è la tua previsione su quanto faranno questa volta?

Penso che abbiano imparato molto la prima volta. C'è molta nuova gestione, nuove squadre, nuovi allenatori. Adoro le basi che hanno posto. Ora sono su una solida base. Ne ho una buona sensazione e sono entusiasta di vedere come è cambiato il prodotto. Hanno un sacco di grandi nomi, quarterback e allenatori, che attireranno il mio interesse. Non vedo l'ora. Mi piace la prima incarnazione di esso. Sono andato a diversi giochi.

Molte delle tue opinioni colpiscono le persone, sia positive che negative. E con Indiscusso Abbracciando completamente i social media, quale diresti sia il tweet più cattivo o memorabile che hai ricevuto?

Ho imparato lì il primo anno che non ho letto nessuna delle mie @ menzioni o risposte. Non ne ho proprio bisogno. Non ho bisogno di contaminare la mia psiche con il bombardamento di risposte quotidiane che potrei ottenere per opinioni controverse che non sono controverse per me. Sono solo io e ciò in cui credo ed eseguo il backup in onda. Ho opinioni forti e accolgo con favore le vostre. Non ho solo bisogno di riflettere sul tuo perché troppi di questi diventano personali. Ricordo che nel 2009 ho letto una risposta su cosa non andava nei miei capelli. Ho pensato al resto della notte se dovevo cambiare i capelli. Era l'ultima cosa a cui dovevo pensare. Ho deciso di non averne bisogno.

Ma abbiamo creato quello che chiamiamo #SkipRidesTheTrollerCoaster circa sei o otto settimane prendendo come uno, vieni tutte le domande. Domande personali, nel backstage, all'interno dello spettacolo e rispondi in 45 minuti difficili con me fissando il barilotto della telecamera e rispondendo ai critici o illuminando le persone su come è davvero costruito lo spettacolo. Questo è il mio modo di rispondere a loro e rispondere a qualsiasi soffocamento di qualsiasi opinione.

Fornisci anche una piattaforma per coloro di cui parli per difendersi.

Ho una politica aperta di qualsiasi atleta che abbia un problema con me. Sono invitati a entrare, sedersi e avere tutto il tempo che vogliono per esprimere il mio punto di vista e discutere con me. Risponderò quindi, e avrebbero tutto il tempo entro il nostro lasso di tempo per rispondere. Speriamo di avere una conversazione produttiva.

Il più recente che abbiamo avuto è stato con Terrell Owens, che mi ha costantemente attaccato su Twitter per averlo attaccato e la sua opinione secondo cui l'ho trattato ingiustamente personalmente che non appartiene alla Hall of Fame. Non continuo a ... Abbiamo combattuto numerose volte in televisione. Non so che nessuno di noi è venuto in giro per il partito rivale. Ma continua a venire e sono abbastanza sicuro che arriverà nel prossimo futuro. Penso che abbiamo avuto qualche incontro con le menti e siamo stati in qualche modo produttivi. Penso che abbia apprezzato il fatto di aver ottenuto la sua piena parola.

Adoro quella parte di Indiscusso. Un altro CJ McCollum dei Trail Blazers mi ha sparato per aver sparato a Kawhi Leonard durante il playoff dell'anno scorso ... Ho detto che mi ha lasciato ... Di recente l'ho perdonato per tutto ciò. Non ero nemmeno solito dire il suo nome nello show perché era solo il numero due per me. CJ mi ha scattato una foto in cui CJ non aveva idea dello sfondo di ciò che ha portato alla mia animosità. Lo abbiamo invitato, ma non siamo riusciti a mettere insieme gli orari. Non vedo l'ora che arrivi il giorno in cui potremo discutere dei miei problemi con Kawhi Leonard e lui potrà discuterne con me.

Con l'arrivo del nuovo anno, quali sono alcuni degli obiettivi che hai fissato per lo spettacolo?

Il mio obiettivo numero uno è aumentare le valutazioni, cosa che abbiamo fatto. Continuiamo a crescere in un panorama televisivo difficile, e ne sono estremamente orgoglioso. Continuiamo a ossessionarci su ciò che facciamo mentre continuiamo a mettere a punto il nostro processo. Voglio solo far crescere la nostra chimica e l'unico modo per farlo è attraverso le ripetizioni. Giorno dopo giorno, lo siamo e miglioreremo. E penso che il nostro pubblico rifletta la loro soddisfazione per come sta crescendo la nostra chimica.

Skip and Shannon: indiscusso, 9: 30/8: 30 a.m. centrale, giorni feriali, FS1