'Pericolo!' Secondo quanto riferito, sta cercando la sostituzione di Alex Trebek

jeopardy alex trebek Pericolo

Alex Trebek ha scioccato i fan quando ha rivelato di esserlo con diagnosi di carcinoma pancreatico in stadio 4 all'inizio di quest'anno. Sebbene la notizia sia devastante, il 78enne ha promesso ai fan che avrebbe continuato a ospitare Pericolo! tra le sue lotte per la salute.

Tuttavia, Rob Shuter, che è un editorialista di gossip e autore, è salito sul suo podcast 'Straight Shuter: cattivo ma carino'Per scovare i piani segnalati della rete per sostituirlo.



“Alex ha 78 anni e lo show parlava già di un ospite sostitutivo quando si ritirò. Ora, con la sua paura della salute, quel processo è stato accelerato ', hanno detto fonti all'host del podcast Radar online.

'Pericolo è ancora uno spettacolo di grande successo e guadagna milioni per la rete. Non sarebbe mai potuto finire dopo che Alex si fosse ritirato. L'idea è sempre stata quella di 'aggiornare' la formula, non di cambiarla '.



In effetti, lo spettacolo sta presumibilmente cercando di trovare una conduttrice femminile per prendere il posto di Trebek.

“Parlare del suo sostituto è sempre stato incentrato sulla ricerca di un ospite femminile e qualcuno di colore. Ma allo stesso tempo, vogliono qualcuno intelligente e ben educato ”, ha condiviso Shuter.

“Qualcuno che è rispettato e degno di fiducia. Mirano più a Gayle King che alla vera casalinga Nene Leakes! ”

Questa notizia è arrivata un mese dopo che Trebek è diventato pubblico con la sua diagnosi di cancro in un video registrato condiviso sui social media.

Visualizza questo post su Instagram

Grazie.

Un post condiviso da Pericolo! (@jeopardy) il 14 mar 2019 alle 13:33 PDT

'Proprio come altre 50.000 persone negli Stati Uniti ogni anno, questa settimana mi è stato diagnosticato un carcinoma pancreatico allo stadio 4 ', ha detto nella clip.

'Ora, normalmente, la prognosi per questo non è molto incoraggiante, ma io combatterò e continuerò a lavorare, con l'amore e il sostegno della mia famiglia e dei miei amici - e con l'aiuto del tuo anche le preghiere - ho intenzione di battere le statistiche del basso tasso di sopravvivenza per questa malattia. A dire la verità, devo farlo. Perché secondo i termini del mio contratto, devo ospitare 'Jeopardy!' Per altri tre anni '.